Progetti

Pensare che era un toulà a Cortina d’Ampezzo

Un vecchia casa in sassi con fienile in legno – “toulà” in ampezzano – ritrova il calore delle Dolomiti nella mansarda ricostruita e rivisitata.

Il panorama delle Dolomiti e
la magia del Sudafrica

URistrutturazione di una mansarda con vista spettacolare sulla vallata ampezzana.
Un’atmosfera montana da sposare
con i ricordi africani.

Un affaccio sulla city farm
di un parco londinese

Un’ampia aula di una scuola d’arte del XIX secolo in attesa di divenire un accogliente loft dall’arredamento moderno.
A Londra, zona Vauxhall.

Rivisitazione di un
appartamento d’autore

A Cortina d’Ampezzo la ristrutturazione
di un appartamento vincolato
in un palazzo progettato da Gellner
in occasione delle Olimpiadi del 1956.

Dal rudere
alla vita

Progetto di restauro esecutivo per la barchessa di una villa veneta, soggetta a vincolo della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici, acquistata ormai rudere.

Un accogliente villino
alle porte della città

A Treviso un villino d’inizio ‘900
trova una nuova identità con
un progetto di ristrutturazione complessiva,
ampliamento e arredamento.

La scala come fulcro
della casa

Un progetto di arredamento d’interni
disegnati su misura per
un appartamento di città
dominato da una scala a chiocciola.

Musica e tradizione
nel cuore della città

In un palazzo storico nel centro di Padova, un appartamento con i mobili di sempre,
da rinfrescare e riorganizzare
nella distribuzione di alcuni spazi.

Arte e design contemporanei
in un vecchio rustico

Era un fienile, un “tabià”, a Cortina d’Ampezzo, riprogettato e diviso in più appartamenti.
Da due di questi ne è nato uno solo,
pervaso di bellezza.

Famiglia moderna in un
centro storico tradizionale

Non solo progetto, ristrutturazione,
disegno d’arredi. Anche ricerca dei mobili nei mercatini ed ancor prima dell’immobile giusto.
Che eran tre.

Purezza settecentesca
della tradizione veneta

Un intervento di tutela di un immobile storico:
il restauro conservativo di
una villa veneta immersa
in un poetico giardino d’epoca.

FacebookTwitterPinterest