Un accogliente villino
alle porte della città

Casa di famiglia. È il progetto per la completa ristrutturazione di un edificio anni Venti del Novecento di una coppia con figli adolescenti.

VP Architetti ha fatto riemergere l’intonaco originario, restaurato i vecchi serramenti, disegnato le inferriate per le finestre riprendendo il disegno del balcone del primo piano, creato una veranda che ricorda la leggerezza dello stile Liberty, aggiunto un corpetto in stile contemporaneo ed un pergolato per la bella stagione.

PRIMA Le superfetazioni costruite nel tempo sono state utili per il riconoscimento dei nuovi volumi ed il calcolo dell’ampliamento.

DOPO Abbattute le superfetazioni, il villino è stato rivisitato con il gusto d’inizio Novecento, verde compreso, anche se con qualche licenza.

La distribuzione degli spazi è stata agevolata dall’ampliamento realizzato, trattato in modo da risultare ben distinto e subito riconoscibile, all’esterno come all’interno. In casa la parte nuova è caratterizzata da pavimenti in legno di rovere colorati (rosso per il piano terra ed azzurro carta da zucchero per il primo piano) a differenza di quelli in legno naturale della parte originaria.

Nel sottotetto è stato ricavato un piccolo soppalco per una mini stanza degli ospiti che emana lo stesso calore del resto degli interni. La casa ha subito assunto un carattere vissuto grazie all’allegria delle carte da parati e dei tessuti, ai colori dei pavimenti e degli arredi, al tocco di qualche mobile di famiglia ed alla grande passione per le anatre e gli animali in genere del proprietario, al quale è stato riservato uno studio a tema.

Cosa facciamo

Scopri cosa possiamo fare per te e per la tua casa.

Scopri di più

FacebookTwitterGoogle+Pinterest